Home S. Maria “Sgambettata 2021”: successo per il ritrovato sport all’aperto

“Sgambettata 2021”: successo per il ritrovato sport all’aperto

Ha riscosso un grande successo la “Sgambettata 2021”, prima manifestazione sportiva di ampio respiro di quest’anno svolta a Santa Maria Capua Vetere, il 2 giugno, e organizzata dalla A.S.D. Federazione Italiana Camminatori Sportivi (FICS), fondata e presieduta da Fiorentino La Greca.
Alla “Sgambettata”, che non è una competizione agonistica, sono state apportate varie novità rispetto alla precedente edizione, in primis lo svolgimento in contemporanea con un gruppo di camminatori sportivi di Ternate, in provincia di Varese, con partenza in simultanea e in collegamento video.
I circa 300 partecipanti hanno indossato la T-shirt appositamente realizzata dall’artista internazionale di arte contemporanea Anna Maria Zoppi, a cui l’Assessore allo Sport della città del Foro, Romina Gattola, ha consegnato la targa di socia onoraria della FICS.
L’itinerario storico-naturalistico della manifestazione, lungo 12 km, è incluso nei Cammini della Campania Felix ideati e segnalati dalla Federazione Italiana Camminatori Sportivi, ed è stato molto apprezzato dai partecipanti.
A Santa Maria Capua Vetere l’evento è stato caratterizzato da momenti di forte emozione quando è stato ricordato il Prof. Giovanni Iodice, teodoforo alle Olimpiadi di Roma nel 1960, recentemente scomparso, che insieme al fratello Bernardo ideò la Sgambettata nel 1976. Entrambi i fratelli sono stati insigniti della presidenza onoraria della FICS, con la consegna della targa da parte del Sindaco Avv. Antonio Mirra al figlio di Giovanni, Francesco, alla presenza delle figlie Flavia, Sara, Giulia e Rossana.
Bernardo Iodice ha ricevuto la targa da Sergio Linguiti, Stella di Bronzo per meriti Sportivi del CONI. Ed è stato il Prof. Giuseppe Romano, Quercia di Bronzo al merito tecnico FIDAL, che ha consegnato la targa di socia onoraria a Rossana Iodice, appassionata testimone delle storiche edizioni passate della Sgambettata.
La manifestazione si è conclusa con la distribuzione di omaggi a tema e la degustazione delle dolci ciliegie di Pontelatone. Il presidente Fiorentino La Greca ha dato appuntamento alla prossima edizione che si svolgerà il 24 Aprile 2022.