Home politica Di Rienzo rompe gli indugi: “Mi candido al Consiglio Comunale”

Di Rienzo rompe gli indugi: “Mi candido al Consiglio Comunale”

Mi candido al Consiglio Comunale della mia città. Qui affondano le mie radici e la mia storia. Questa è la terra a cui appartengo. Qui c’è la mia gente, per la quale ho deciso di fare un passo in più. Sono cresciuto scoprendo il potere dell’aggregazione e da questo ho imparato che correndo insieme ogni ostacolo è destinato a crollare” – esordisce Enrico Di Rienzo – 

“Insieme abbiamo dato il massimo obiettivo dopo obiettivo. Ci siamo impegnati nel sociale. Ci siamo impegnati per gli studenti. Ci siamo impegnati nell’associazionismo. Lo abbiamo fatto per amore di ciò che facciamo: per amore di Comunità. Con coraggio, con umiltà, muovendo un passo alla volta, sicuri della nostra direzione, certi che questa ci avrebbe portato lontano. E così, progetto dopo progetto, ci siamo emozionati increduli assistendo ai successi comuni.

Lo abbiamo fatto sul territorio e lo abbiamo fatto all’Università.  Oggi non voglio far altro che continuare. Andare avanti. Verso il prossimo traguardo.

Crescere significa maturare, ponderare i propri passi, dare più forza e valore a quello che si sa fare e si può fare. E soprattutto significa impegnarsi per creare sempre più momenti di intesa comune, che tengano viva la rete sociale. 

Che tengano viva Santa Maria Capua Vetere. 

Dobbiamo farlo adesso. 

Partendo da quello che già abbiamo, perché è tanto, è bello e perché è possibile.Perché l’impegno e la dedizione valgono più di mille parole.Cresciamo insieme.