Home cultura e spettacolo Consegnata alla comunità cittadina l’area archeologica scoperta in via Galatina

Consegnata alla comunità cittadina l’area archeologica scoperta in via Galatina

Ieri è stata inaugurata e consegnata alla comunità cittadina l’area archeologica scoperta in via Galatina durante i lavori di realizzazione del nuovo supermercato. Al taglio del nastro la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Caserta e Benevento, il Sindaco Antonio Mirra, i vertici del Gruppo Lidl e la proprietà rappresentata dalla famiglia Orsi; la Soprintendenza, che ha curato gli scavi di verifica dei reperti venuti alla luce durante i lavori, ha avviato una proficua sinergia con il privato per consentirne la salvaguarda e la valorizzazione dell’area.

“E’ stata importantissima ai fini della valorizzazione – ha dichiarato la funzionaria della Soprintendenza Tomeo – la sinergia tra pubblico, appunto la Soprintendenza, e il privato: è stata sì realizzata l’opera finalizzata all’apertura di un’attività commerciale ma, al tempo stesso, abbiamo consegnato alla Città un’importante porzione di storia e di archeologia. Adesso c’è la necessità di continuare un’attività comune che dovrà vedere come protagonisti, oltre alle Istituzioni, soprattutto i cittadini che, attraverso la cura di tale prezioso sito, potranno riappropriarsi di questo straordinario patrimonio”.