Home cronaca Rissa tra detenuti, poliziotti penitenziari feriti. FP CGIL: sistema al collasso. Serve...

Rissa tra detenuti, poliziotti penitenziari feriti. FP CGIL: sistema al collasso. Serve un cambio di rotta sul carcere sammaritano

Continuano le amare vicissitudini nel carcere sammaritano, dove nel pomeriggio odierno si è verificata una rissa tra detenuti, che fruivano della permanenza all’aria presso il reparto detentivo c.d. “Danubio”.

105946766-109605800806087-5628686041506988702-n

A darne notizia sono Orlando Scocca FP CGIL Campania e Carmela Ciamillo FP CGIL Caserta, che denunciano l’ennesimo evento critico nel penitenziario di Santa Maria Capua Vetere, con conseguenze sull’incolumità fisica degli agenti intervenuti, i quali sono dovuti ricorrere presso il nosocomio per i significativi danni subiti.

Esprimiamo la nostra profonda vicinanza e solidarietà agli agenti – continuano i sindacalisti – condannando fermamente una situazione ormai fuori controllo.

Urgono interventi concreti, per opportuno cambio di rotta – conclude Mirko Manna FP CGIL Nazionale – Da tempo, ormai troppo, stiamo chiedendo interventi mirati a risollevare le sorti di una gestione preoccupante. La struttura sammaritana necessita, ora più che mai, di un governo stabile ed autorevole, nell’interesse di tutta la collettività.