Home cultura e spettacolo Il 12 novembre al “Garibaldi” si ricorda Carlo Bini

Il 12 novembre al “Garibaldi” si ricorda Carlo Bini

L’Associazione culturale “Territorio Tuscolano” con il patrocinio comunale promosso dall’assessore alla cultura Anna Maria Ferriero, il 12 novembre prossimo al teatro Garibaldi alle ore 20:00 ha organizzato un recital di musica lirica e canzoni napoletane con il noto ed affermato tenore, Dario De Vietri che vorrà ricordare Carlo Bini. “Ad accompagnare Dario ci sarà un pullman di frascatani a gettare il ponte per instaurare un gemellaggio che sia fatto di eccellenze umane ancora prima di gemellaggio di istituzioni” – dichiara Bernardo Iodice dell’Associazione “Territorio Tuscolano”.

L’ingresso è libero ma è gradita la prenotazione attraverso Enzo Oliviero (3881167175) o Bernardo Iodice (3498776658).

LA STORIA: Carlo Bini, (il suo nome di nascita era Carlo Bifone), nato nel 1937 a Santa Maria Capua Vetere, aveva studiato con il Maestro Mino Campanino e negli anni ’60 aveva esordito come cantante di operetta. Nel decennio successivo si era dedicata alla lirica come tenore, conquistandosi per un ventennio grande notorietà per le sue prestazioni musicali come prima voce. Da lì i contratti nei teatri più importanti del panorama lirico: la Scala di Milano, l’Operà di Parigi, la Fenice di Venezia, il San Carlo di Napoli, il Metropolitan di New York, il Covent Garden di Londra. Proprio al Metropolitan di New York, racconta Fagiuoli, era di casa, con un contratto come presenza fissa. (lagone.it)