Home politica Nove comunità unite per il “Melorio”

Nove comunità unite per il “Melorio”

26

Nove Sindaci, l’intero Consiglio Comunale, le rappresentanze sindacali e i cittadini, tutti insieme per chiedere all’Asl la tutela del diritto alla salute di oltre 100.000 abitanti!

All’unanimità è stata approvata la delibera di consiglio che impegna l’Asl su tre punti fondamentali per l’offerta sanitaria del territorio:

➡️ riapertura del pronto soccorso

➡️ rafforzamento del ruolo dell’Ospedale Melorio nell’ambito dell’atto aziendale adottato, con la modifica dello stesso

➡️ disponibilità dell’Asl ad investimenti per una nuova sede del distretto sanitario

Grazie ai Sindaci di Capua, Adolfo Villani, Casapulla, Renzo Lillo, Curti, Antonio Raiano, Macerata Campania, Stefano Cioffi, San Prisco, Domenico D’Angelo, Santa Maria la Fossa, Nicolino Federico e San Tammaro, Vincenzo D’Angelo per aver condiviso i contenuti della delibera e per aver dato, tutti insieme, un grande segnale di unità e di forza del territorio in questa importante battaglia per la salute dei nostri cittadini!

articolo precedenteAveta: “Sull’ospedale Melorio nessuna divisione, ma non dimentichiamo le responsabilità politiche”
prossimo articoloGicco non sbaglia un colpo. Anche con un setto nasale rotto conquista l’Inghilterra