Home cultura e spettacolo Al Teatro Garibaldi i cortometraggi realizzati dagli studenti nell’ambito del MitreoFRISKFilmFestival

Al Teatro Garibaldi i cortometraggi realizzati dagli studenti nell’ambito del MitreoFRISKFilmFestival

5

Il MitreoFRISKFilmFestival è entrato nel vivo con la realizzazione dei tre cortometraggi che verranno presentati in occasione del Festival che si terrà presso il Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere giovedì 11 e venerdì 12 maggio (dalle ore 9.00 alle ore 13.00), in occasione di un evento, ad ingresso gratuito, riservato esclusivamente agli studenti delle scuole partner del progetto e, in particolare, agli alunni che hanno partecipato.

Protagonisti assoluti di questa fase sono i giovanissimi studenti degli Istituti che hanno aderito al progetto – Presieduto da Paola Mattucci con la Direzione Artistica di Lucilla Mininno che è responsabile scientifico del MitreoFRISKFilmFestival – vincitore del bando del Ministero dell’Istruzione e del Merito e Ministero della Cultura: “Il cinema e l’audiovisivo a scuola – Progetti di rilevanza territoriale”.

Con gli occhi “freschi” degli studenti degli Istituti scolastici (ITES L. Da Vinci e ISISS Amaldi-Nevio di Santa Maria Capua Vetere e IIS V. De Franchis di Piedimonte Matese) abbiamo concluso, in questi giorni, le riprese dei tre cortometraggi che andranno in concorso, a margine di un percorso formativo partito a dicembre che ha coinvolto i giovanissimi alunni in numerosi appuntamenti tra lezioni teoriche e tecniche, masterclassincontri e parte pratica tenuti da Esperti del Piano Nazionale Cinema, docenti delle Università partner e staff del Mitreo Film Festival.

In occasione dell’evento dell’11 e 12 maggio, alla presenza del Sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra, dell’Assessore all’Istruzione Edda De Iasio, dell’Assessore alla Cultura Anna Maria Ferriero e della giuria, saranno proiettati i cortometraggi in concorso:

● De Sidus. A cura di Nacca e Pascale dell’IIS V. De Franchis

● Un sogno ostacolato. A cura di Fabozzi e Illiano dell’ITES L. Da Vinci

● SchoolFobia. A cura di Capozzoli e De Gennaro dell’ISISS Amaldi-Nevio

e, fuori concorso, “Un’altra città” a cura di Mastroianni dell’ITES L. Da Vinci.

articolo precedenteMonumento in Villa Comunale nel degrado. Ecco lo stato un cui versa
prossimo articoloBando Bike to Work 2023, ecco come presentare la domanda