Home politica Aveta: “Il parcheggio di Piazza Mazzini è un vergognoso monumento al degrado”

Aveta: “Il parcheggio di Piazza Mazzini è un vergognoso monumento al degrado”

16

«Riaprire il parcheggio sotterraneo di piazza Mazzini in tempi brevi e metterlo in sicurezza immediatamente». È la richiesta di Raffaele Aveta, capogruppo di “Alleanza per la città” a Santa Maria Capua Vetere, che sul tema ha presentato un’interrogazione consiliare.

«La struttura – spiega il leader dell’opposizione – è chiusa ormai da anni ed è diventata un monumento al degrado del centro storico, essendo ricettacolo di immondizie varie e luogo di ritrovo di soggetti non meglio identificati, dal momento che il cancello di ingresso è aperto e accessibile a chiunque. Per queste ragioni, chiediamo un intervento urgentissimo per la sua messa in sicurezza, impedendo l’accesso all’interno del parcheggio e il deposito di immondizie nei suoi pressi».

In una prospettiva di programmazione di medio termine, commenta il leader dell’opposizione, «la centralissima posizione di quel parcheggio, per quanto piccolo esso sia, ne impone la rimessa in funzione, anche nell’ottica dell’istituzione di una zona a traffico limitato nel centro storico. La auspicabile pedonalizzazione, infatti, è ritardata proprio dalla mancanza di aree di sosta nelle zone limitrofe e il parcheggio interrato di piazza Mazzini potrebbe essere inserito in un sistema di parcheggi intorno al centro storico, comprendente anche quelli di proprietà privata nei pressi del Tribunale, quello di piazza San Pietro ed altri che l’amministrazione dovrebbe preoccuparsi di individuare».

articolo precedenteSabato 13 “Notte Europea dei Musei”. Ecco la novità per il circuito dell’antica Capua
prossimo articoloLavori della fibra, Mirra fa sanzionare la ditta