Home politica Rifacimento dei sottoservizi e nuovo look a 20 strade cittadine: a luglio...

Rifacimento dei sottoservizi e nuovo look a 20 strade cittadine: a luglio partono lavori per quasi quattro milioni di euro

2

Due diverse tipologie di interventi su 20 strade cittadine per un totale restyling in cinque aree della Città: è il risultato dell’Amministrazione Mirra, con l’Assessore ai Lavori Pubblici Carlo Russo, nell’ambito dell’accordo per le compensazioni ambientali in Campania.

I lavori partiranno ad inizio luglio e prevedono grazie all’utilizzo di fondi ministeriali il rifacimento della rete idrica e fognaria nonché del nuovo manto stradale, ad eccezione dei tratti in cui è presente il basolato dove si interverrà sui sottoservizi con successivo riposizionamento dello stesso; in sinergia con l’U.T.C. con il Dirigente Riccio e l’Arch. D’Addio, l’Amministrazione punta anche al miglioramento dell’assetto viario in riferimento alle “porte est ed ovest della Città”.

Nello specifico, gli interventi riguarderanno il rione Sant’Agostino dove si procederà al rifacimento del manto stradale oltre che alla sistemazione dei sottoservizi in via Pastore, via Di Vittorio, via Sabaudia, via Gobetti ma anche l’intero comparto compreso tra l’Anfiteatro e via de Romani rappresentato da via degli Osci, via dei Sanniti, II Vico Italici e via degli Etruschi; analoghi lavori saranno inoltre effettuati in via Fosse Ardeatine, nella traversa di via Fosse Ardeatine, via Santagata, via Escrivà e in tutta via Caserta e vico Caserta; un ulteriore lotto di lavori interesserà Corso Aldo Moro (nell’ampio tratto compreso tra l’Arco Adriano e piazza San Francesco), via Anfiteatro e via De Michele; sottoservizi e riposizionamento del basolato in via Mario Fiore.

“Si tratta di un ulteriore importantissimo intervento – hanno dichiarato il Sindaco Mirra e l’Assessore Russo – volto a migliorare diverse zone della città e, quindi, la vivibilità delle stesse aree interessate dai lavori; con questo nuovo step raggiungiamo numeri molto significativi rispetto al totale rifacimento delle strade cittadine, ottenuti grazie ad un grande lavoro svolto in sinergia con l’Ufficio Tecnico del Comune. Nel caso di specie l’intervento è ancora più significativo in quanto da un lato si procederà a dare un nuovo look alle via della città e dall’altro si andranno a sistemare i sottoservizi con rete idrica e sistema fognario che necessitano di interventi da tantissimi anni”.

Nei prossimi giorni in Comune ci sarà un incontro con la ditta contrattualizzata per i lavori per la definizione di un dettagliato cronoprogramma degli interventi che sarà oggetto di successiva comunicazione.

articolo precedenteGestione verde pubblico, Petrella lancia la provocazione: “Il ciuffo sammaritano”. Ecco le foto
prossimo articoloCASAPULLA. Sabato 27 al via la derattizzazione