Home politica Rimozione di rifiuti in via Firenze e via Irlanda, Talento sollecita l’Ente

Rimozione di rifiuti in via Firenze e via Irlanda, Talento sollecita l’Ente

54

“Si è tenuto ieri il Consiglio Comunale con all’ordine del giorno la costituzione del Distretto Diffuso del Commercio tra i Comuni di Santa Maria Capua Vetere e San Tammaro” – esordisce il consigliere Danilo Talento

“Nella fase preliminare ho rivolto delle raccomandazioni al Sindaco circa alcune condizioni di degrado nei terreni comunali di via Firenze e via Irlanda, nonché della necessità di ripiantumare gli alberi rimossi ormai da tempo su via Napoli (tratto dal passaggio a livello sino alla rotonda di Sant’Andrea), via Avezzana, viale Kennedy, anche per evitare che i “vuoti” diventino ricettacolo di deiezioni canine e rifiuti di altro genere.

Riguardo ai terreni di proprietà comunale di via Firenze e via Irlanda, già oggetto di precedenti segnalazioni agli uffici competenti, ho voluto sollecitare il Sindaco e per il tramite degli Assessori circa la rimozione dei rifiuti in essi conferiti, la cura del verde e il ripristino delle recinzioni, lì dove mancano, anche al fine evitare futuri ed eventuali sversamenti.
Sulle questioni sollevate ho ricevuto ampie rassicurazioni dal Sindaco circa un celere intervento per venire a capo della situazione.

Per quanto concerne il punto all’ordine del giorno, ho votato favorevolmente all’istituzione del Distretto Diffuso del Commercio con il Comune di San Tammaro in quanto ritengo che possa essere uno degli strumenti in grado di poter rivitalizzare il commercio locale e territoriale, da anni ormai penalizzato dall’e-commerce e dai grandi centri commerciali.
Una misura che si auspica possa andare in futuro nella direzione di una valorizzazione delle attività locali e di crescita economica della città.

A distanza di due anni dalla mia elezione in Consiglio Comunale, fatta di decine di interventi, proposte consiliari e segnalazioni presentate, prosegue il mio impegno nel totale ed esclusivo interesse della comunità sammaritana”.

articolo precedentePuzza di rifiuti in città, Aveta: “C’è in gioco la salute dei nostri figli”
prossimo articoloMACERATA. “L’Albero della vita”, domani l’inaugurazione della casa famiglia per anziani