Home Casapulla CASAPULLA. Evento conclusivo del progetto ‘Educazione in strada’, consegnati gli attestati a...

CASAPULLA. Evento conclusivo del progetto ‘Educazione in strada’, consegnati gli attestati a tutti i partecipanti

16

Con l’evento che si è tenuto ieri sera nella sala consiliare ‘Vescovo Michele Natale’ a Casapulla, si è concluso il progetto ‘Educazione in strada’. L’iniziativa, organizzata dall’assessorato alla Polizia municipale diretto da Francesco Sorbo, è rivolto a tutti gli studenti residenti a Casapulla, che frequentano istituti anche in altre città. Oltre quaranta i ragazzi che hanno aderito al progetto.

Negli ultimi due mesi ci sono stati una serie di incontri durante i quali gli esperti hanno fornito ai giovani studenti le nozioni basilari per circolare con mezzi a due e quattro ruote. ‘Educazione in strada’ è stato realizzato con i proventi derivanti dalle multe elevate dalla polizia municipale di Casapulla. Durante la serata, guidati dal comandante della polizia municipale Pietro Merola, e da Elisabetta Merola, rappresentante dell’associazione ‘Castalia’ che ha supportato l’ente nella realizzazione dell’iniziativa, i ragazzi hanno effettuato una simulazione di alcune situazioni che si possono creare realmente nelle strade delle nostre città.

Alla fine a tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato. Il sindaco Renzo Lillo ha affermato: «Progetti di questo tipo hanno una finalità utile e lodevole: quello di fornire ai nostri giovani le nozioni basilari per circolare tra le strade cittadine. Considerando il grande numero di adesioni, l’iniziativa é stata sicuramente apprezzata non solo dai ragazzi ma anche dai loro genitori». L’assessore Sorbo ha aggiunto: «Siamo giunti alla quarta edizione del progetto ‘Educazione in strada’ e finalmente, per la prima volta, siamo riusciti ad organizzare gli incontri in presenza, dopo le difficoltà determinate dalla pandemia da Covid-19. Il nostro obiettivo è quello di rinnovare l’appuntamento anche in futuro e cercare di allargare sempre di più la platea di partecipanti».

articolo precedente41enne agli arresti domiciliari sorpreso con hashish e cocaina. Arrestato
prossimo articoloGladiator, affare fatto per un centrocampista del Giugliano