Home Attualità LOA, il Comune avvia la selezione di lavoratori occasionali

LOA, il Comune avvia la selezione di lavoratori occasionali

202

Con doppia delibera di giunta l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra ha aderito a due avvisi pubblici allegati ad altrettanti decreti dirigenziali della Regione Campania (85/2015 e 439/2016) aventi ad oggetto l’uno “interventi per lavori occasionali” e l’altro “manifestazione di interesse da parte degli enti pubblici per la disponibilità allo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio”.

L’avviso è rivolto a chi, nel periodo compreso tra il 2012 ed il 31 dicembre 2015, sia stato percettore di ammortizzatori sociali e di non risultare beneficiario, nel corso del 2016, di alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito.

Entrambe le misure sono finalizzate a sostenere i lavoratori che versano in situazioni di grave disagio economico attraverso l’assegnazione di “voucher” per prestazioni di lavoro finanziati dalla Regione Campania.

“Continua in maniera costante – hanno dichiarato il sindaco Antonio Mirra e l’assessore alle Politiche sociali Rosida Baia – l’impegno dell’amministrazione comunale nel cogliere le opportunità che ci permettono di dare risposte sempre più concrete ai cittadini. Il bando LOA rappresenta un’occasione con una duplice finalità: oltre a sostenere persone che vivono un disagio economico dipendente dalla crisi occupazionale, permette all’Ente di impiegare sul territorio comunale risorse lavoro altrimenti inattive in lavori di pubblica utilità”.

articolo precedenteIl “No” arriva direttamente da piazza Mazzini
prossimo articoloMuseo archeologico dell’Antica Capua L’arte in ogni senso – Giornata Internazionale dei diritti delle Persone con Disabilità