Home slider principale Gladiator: “Schiaffo” gratuito alla cordata sammaritana

Gladiator: “Schiaffo” gratuito alla cordata sammaritana

1076

Lo striscione di ieri, esposto durante la gara Gladiator – Frattese non è passato inosservato. La tifoseria ha quasi “scaricato” la cordata sammaritana.  Approfondendo la questione, sicuramente gli imprenditori locali non hanno digerito il tutto, viste che le accuse mosse sono del tutto gratuite. Senza nessun titolo, se non quello di essere tifosi del Gladiator, la cordata sammaritana ha partecipato sin dall’inizio alle spese per il mantenimento della società. Questo atteggiamento della città, probabilmente dovuto a notizie infondate, ha lasciato perplessi gli stessi imprenditori locali, visto che dopo aver portato il calcio a S. Maria Capua Vetere, ed aver regalato alla città un degno stadio, non credevano che tutti i sacrifici fatti, potessero essere così sminuiti.  La cordata sammaritana è fiduciosa delle promesse fatte fin dall’inizio dalla famiglia D’anna, e cioè quello di creare una società Srl dove vedrebbe gli stessi sammaritani titolati a versare somme essendo solo a quel punto soci.

articolo precedente‘Natale in Città’, partito il programma degli eventi
prossimo articoloGladiator, ecco i primi due colpi