Home slider principale Gladiator, i sammaritani ci sono. Ora si attende D’Anna

Gladiator, i sammaritani ci sono. Ora si attende D’Anna

E’ di ieri la notizia, che il presidente Corvino, pare sia intenzionato a firmare un assegno da oltre 200.000 euro per rilevare il titolo del Gladiator. Una somma che leggendola ci sembra quasi spropositata e molti si chiedono come mai su questa cifra c’è ancora un tentennamento da parte del presidente D’Anna. La verità è che, alla vita della società, nella stagione sportiva 2016/2017 hanno partecipato attivamente i sammaritani, quindi escludiamo chi in questi giorni, più volte ha lanciato frecciatine dicendo che i sammaritani non hanno amore per la città e per la squadra. Sul conto nerazzurro sono finiti, nel corso della stagione, oltre 200.000 euro e quindi il presidente D’Anna, probabilmente sta valutando questa ipotesi, che a parità d’importi, a questo punto, può evitare per il secondo anno consecutivo, la scomparsa del calcio,nella città dove è stato presidente, vedi Marcianise. Da una parte, però, i sammaritani hanno già versato questa somma, dall’altra c’è Corvino che sembra intenzionato a versarla, anche se c’è da capire le intenzioni di Corvino, visto che vorrebbe acquistare anche la tribuna dello stadio M. Piccirillo. Il presidente D’Anna ha sempre detto, “precedenza ai sammaritani”, i professionisti del posto hanno già dato in questo campionato, non spetta che al massimo dirigente nerazzurro, tendere la mano per la fumata bianca.

Senza-titolo