Home Attualità Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, appuntamento a Santa Maria Capua Vetere

Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, appuntamento a Santa Maria Capua Vetere

La Città di Santa Maria Capua Vetere sarà protagonista della Prima Giornata nazionale per la Prevenzione Sismica. L’evento, promosso da Fondazione Inarcassa, dal Consiglio nazionale degli Ingegneri e dal Consiglio nazionale degli Architetti, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, Dipartimento Protezione Civile, Conferenza dei Rettori Università Italiane e della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, si svolgerà domenica 30 settembre in piazza Matteotti.

Lo scopo della giornata, che in ambito provinciale è stato promosso dagli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Caserta, consiste nella diffusione della cultura della prevenzione sismica finalizzata a concretizzare il miglioramento delle condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare in Italia.

La Giornata ha un elevato valore sociale, che parte dalle principali piazze italiane e arriva direttamente nelle case dei cittadini; architetti e ingegneri, esperti in materia, saranno a disposizione dei cittadini per spiegare in modo diretto il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla stabilità strutturale di un edificio (modalità costruttive, area di costruzione, normativa esistente al momento della costruzione, etc.) e le agevolazioni fiscali (Sisma Bonus ed Eco Bonus) oggi a disposizione.

Le Piazze della Prevenzione Sismica rappresentano inoltre un evento propedeutico al più ampio programma di prevenzione attiva “Diamoci una Scossa!” che prevede, per tutto il mese di novembre 2018, visite tecniche informative da parte di architetti e ingegneri, su base volontaria. I cittadini che ne faranno richiesta potranno ricevere una visita tecnica al fine di avere una prima informazione sullo stato di rischio dell’immobile e sulle possibili soluzioni finanziarie e tecniche per migliorarlo.