Home cultura e spettacolo Sabato 5 al Garibaldi “Rottamazione di un italiano perbene”, appuntamento con Carlo...

Sabato 5 al Garibaldi “Rottamazione di un italiano perbene”, appuntamento con Carlo Buccirosso

Sabato 5 marzo alle ore 18,30 presso il Salone degli Specchi, nuovo appuntamento con il Teatro degli Incontri, format di confronto tra artisti e pubblico prima dello spettacolo, da un iniziativa del consulente teatrale Gerardo Di Vilio e la collaborazione del TPC, modera la serata Mimmo Cice.
Questa volta il protagonista dell’incontro è Carlo Buccirosso con lo spettacolo “Rottamazione di un italiano perbene”, spettacolo che fu rimandato causa pandemia.
Lo spettacolo, scritto e diretto da Carlo Buccirosso, ed interpretato oltre che dallo stesso Buccirosso, da Donatella De Felice, Elvira Zingone, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Peppe Miale, Gino Monteleone, narra le vicende di Alberto Pisapia, un ristoratore sull’orlo del fallimento che riceve ogni giorno una nuova cartella esattoriale. Infatti, a causa della crisi economica in cui versa il Paese e che si ripercuote sulla sua attività commerciale, e alcuni investimenti avventati consigliati dal cognato Ernesto (Peppe Miale), Alberto è ormai bersaglio continuo di Equitalia. La pressione è enorme e grave: la casa è ipotecata e non ci sono più risorse. Alberto è in preda ad un fortissimo esaurimento nervoso aggravato dalla freddezza della suocera Clementina (Tilde De Spirito), integerrimo funzionario della Agenzia delle Entrate che non ha alcuna intenzione di aiutarlo.
La rottamazione di un italiano per bene è una commedia ironica, divertente e scorretta, ma d’altro canto carica di contenuti seri, quali l’esasperazione a cui la crisi economica e l’assenza dello Stato possono portare i lavoratori e contribuenti, l’amore della famiglia e l’assistenza reciproca che all’interno della stessa si dovrebbe sentire di dare, all’unione familiare che spesso, purtroppo, non sempre si riesce a vivere in questi tempi sempre piu’ difficili e complicati.