Home S. Maria Gicco denuncia: “Sport da combattimento sempre più nel degrado. Alcuni pugili raggirano...

Gicco denuncia: “Sport da combattimento sempre più nel degrado. Alcuni pugili raggirano il pubblico”

Oggi mi sento di dire un mio pensiero personale, lo sport da combattimento ormai va sempre più nel degrado, perché ci sono pugili che fanno tanti e tanti sacrifici e poi invece c’è chi compra i match per arrivare al successo” – esordisce così Guglielmo Gicco – “Fanno incontri organizzati che poi è la cosa più assurda in assoluto, l’importante è che quando si guardano allo specchio loro stessi sanno di non essere dei guerrieri ma semplicemente dei farabutti che raggirano il pubblico che li segue. Un vero guerriero significa superare ma soprattutto affrontare le paure, essere uno sportivo significa mantenere alimentazione e fare tanti sacrifici, allenarsi 2 volte al giorno, essere un maestro significa accompagnare e seguire i propri ragazzi ed essere presente per loro. Questi cosiddetti maestri, guerrieri, sportivi che fanno e preparano match organizzati sono semplicemente degli arrampicatori di successo ma tutto ciò non gli darà mai ne soddisfazione ne successo”.