Home Curti CURTI. Sorpreso a rubare una bottiglia di whisky, reagisce con pugni e...

CURTI. Sorpreso a rubare una bottiglia di whisky, reagisce con pugni e spintoni. 36enne arrestato

24

Nel pomeriggio di ieri, un trentaseienne indiano dopo essere entrato all’interno di un supermercato a Curti, in provincia di Caserta, ed aver rubato una bottiglia di whisky, nascondendola sotto la camicia, vistotsi scoperto ha violentemente aggredito la titolare ed un suo familiare che gli avevano sbarrato la strada per impedirne la fuga. Solo grazie all’immediato intervento dei carabinieri della Stazione di San Prisco si è riusciti ad evitare il peggio. L’indiano, allo scopo di guadagnarsi la fuga, aveva bloccato con una stretta al collo il fratello della titolare dell’esercizio commerciale ed ha desistito dal suo intento solo quando è stato bloccato dai carbinieri.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, che dovrà rispondere del reato di rapina, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

articolo precedenteS. TAMMARO. “Carta Risparmio Spesa 2023”, l’assessore Forgillo: “Il Ministero ha assegnato 280 carte”
prossimo articoloEfficientamento energetico, completati i lavori alla Gallozzi