Home politica Ragazzi in aula, gli alunni dell’istituto ‘Uccella’ di Santa Maria Capua Vetere...

Ragazzi in aula, gli alunni dell’istituto ‘Uccella’ di Santa Maria Capua Vetere in Consiglio Regionale presentano una proposta di legge sul turismo

Questa mattina, gli alunni dell’istituto ‘Uccella’ di Santa Maria Capua Vetere hanno partecipato all’iniziativa ‘Ragazzi in aula 2016-2017’, che si è tenuta presso la sala consiliare del Consiglio Regionale dalla Campania a Napoli. Gli studenti sono stati accolti dal dirigente del Cerimoniale Alfredo Aurilio e dal consigliere regionale Luigi Bosco, il quale ha condotto i lavori in aula. Gli alunni sammaritani hanno presentato una proposta di legge riguardante la ‘Disciplina delle attività turistico-ricettive per la valorizzazione del patrimonio culturale della Regione Campania’. Dopo la discussione generale, i ‘consiglieri per un giorno’ hanno esaminato i quattro articoli prima di passare all’approvazione del dispositivo legislativo. «I ragazzi della scuola ‘Uccella’ di Santa Maria Capua Vetere – ha affermato il consigliere Bosco – hanno presentato una proposta di legge notevole, incentrata sulla crescita del settore turistico nella nostra Regione, attraverso l’occupazione e lo sviluppo economico. Si tratta di un testo sicuramente valido. Ritengo che con i dovuti accorgimenti ed approfondimenti, la proposta di legge presenta dagli studenti questa mattina possa essere il punto di partenza per un disegno legislativo a livello regionale».