Home S. Maria “Harpastum”, il gioco degli antichi romani. A Frosinone presente anche Gicco

“Harpastum”, il gioco degli antichi romani. A Frosinone presente anche Gicco

17

Sabato 16 si disputerà a Frosinone un’amichevole dello Harpastum, gioco antenato del rugby e di molti sport svolto dai legionari nell’antica Roma nei momenti ricreativi. Ci sarà anche il sammaritano Guglielmo Gicco. Harpastum è una disciplina vecchia millenni. 15 uomini contro 15 uomini in un campo che diventa un’arena. La gara dura un’ora e si disputa in un rettangolo di 60×30. La palla va protetta e guadagnata con il corpo, a mani nude. Esistono delle regole per esempio non si possono colpire avversari alla nuca oppure in corsa, i calci sono possibili solo sulle gambe. Essendo uno sport di squadra e un vero e proprio spettacolo in campo, si alimenta lo spirito di gruppo. “Sono pronto per questa nuova esperienza” – esordisce Gicco – “Sto cercando sempre di oltrepassare i miei limiti e sono felice di questo invito. Non mi fermerò facilmente”.

 

articolo precedenteS. PRISCO. Riqualificazione villetta di via Napoli. Morgillo: “Promessa mantenuta”
prossimo articoloGladiator, domenica al “Piccirillo” arriva la Nocerina. Ecco le ultime